Connect with us

Hot World News

Corso gratuito Digital Strategy: quello che manca alle aziende online

Corso gratuito Digital Strategy: quello che manca alle aziende online

NOVITÀ DI MARKETING SU INTERNET

Corso gratuito Digital Strategy: quello che manca alle aziende online

Non mi stancherò mai di dirlo: le probabilità di successo aumentano notevolmente quando si studia una buona strategia. Stratechè?! Wikipedia la definisce “un piano d’azione di lungo termine usato per impostare e coordinare azioni tese a raggiungere uno scopo od obiettivo predeterminato“. Leggendo con attenzione notiamo che in questa frase c’è proprio tutto: analisi, obiettivo, pianificazione e azione. Purtroppo la maggior parte dei progetti inizia col “fare” (azioni), preoccupandosi meno di ciò che definisce la strada, l’indirizzo; invece ogni fase della definizione di una strategia restituisce informazioni cruciali, persino quella di… lasciar perdere!

?

La strategia è l’aspetto più importante di un progetto, un po’ come l’idea per l’artista, è ciò che in qualche modo può rendere unico e di successo anche qualcosa che già esiste. Quante volte abbiamo sentiamo dire che l’execution è tutto, non sarò certo io a negarlo, ma le azioni da cosa sono guidate se non da una personalissima strategia?

Imparare a gestire ogni singola fase della strategia (e a modificarla nel tempo – con la giusta flessibilità – basandoci sui dati) è quanto di maggior valore possiamo offrire a un progetto, un’idea di business, un’impresa. Ed è proprio quello che insegniamo in quest’ottimo corso gratuito sulla Strategia Digitale.

Strategia Digitale: corso in aula gratuito

Si tratta della quarta edizione di questo evento formativo che, in solo mezza giornata, è in grado di trasferire le informazioni cruciali per pianificare la strategia, le attività operative ed elaborare il budget digitale. Aiuta insomma ad analizzare le informazioni disponibili (o a trovarle) per scegliere come agire online. E’ utile per chi ha un sito istituzionale, pagine orientate a raccogliere contatti/prospect o siti di eCommerce.

Il corso, della durata di una mattina, copre gli aspetti teorici principali e li mette subito in pratica attraverso un caso studio reale e un’esercitazione. Ecco di cosa parliamo:

1. Analisi

Ovvero l’approfondimento del contesto aziendale. Cosa l’azienda fa (e ha fatto), gli elementi distintivi, i motivi per i quali qualcuno dovrebbe scegliere questi prodotti o acquistare proprio qui e non altrove (vantaggi competitivi, motivazioni d’acquisto ecc.). Senza tralasciare la definizione del target e del tipo di cliente (sia in termini demografici che comportamentali), il posizionamento e la comunicazione del marchio, il mercato e i competitor (confrontiamo la presenza digital e gli asset). Tutto ciò è indispensabile per stabilire fin dove si può arrivare, quali strade sono possibili e quali da escludere.

2. Obiettivi

Cioè dove vogliamo arrivare. Questo punto può sembrare banale, ma è quanto di più complesso occorre trattare nelle fasi iniziali di un progetto. A volte si inizia l’avventura senza aver chiara la destinazione o, peggio, si pensa di poterci arrivare subito senza sudare le sette camicie che sono toccate ai competitor che oggi funzionano (e che sono presi d’esempio, considerando solo la punta dell’iceberg e il successo, mai i costi sostenuti, il tempo, gli errori, la lungimiranza ecc.). Vedremo quindi le caratteristiche di un obiettivo e come misurarlo attraverso i principali KPI. Quanto qui definito è indispensabile per la scelta di come muoversi, ovvero la strategia.

3. Strategia

Il cuore di tutto: la vision, le opportunità e le iniziative conseguenti. In particolare porremo l’accento su un tema caro a chiunque faccia impresa, ovvero i costi. Si tratta infatti di un argomento che è sempre fonte di incomprensione per chi si avvicina con serietà al digitale, per via della forbice dei prezzi quando si confrontano più preventivi. Costi del team, dei processi, della piattaforma tecnologica, di marketing, e anche di gestione (che i più piccoli tendono a non considerare). L’indirizzo di massima è la base per costruire tutta l’operatività che, appunto, ne consegue.

4. Piano operativo

Arriviamo finalmente al quotidiano, al fare e… quanto c’è da fare!

?

Da queste parti abbiamo il pallino per la pianificazione ecco il motivo per cui mostriamo esempi concreti di come strutturiamo i 5 piani per il digital:

  • piano tattico (come e cosa fare)
  • piano commerciale (come e cosa vendere)
  • piano editoriale (come e cosa comunicare)
  • piano advertising (come e cosa pubblicizzare)
  • piano evolutivo (come e cosa modificare)

Completando il tutto con una panoramica degli strumenti che offre il mercato, nonché quelli che usiamo in agenzia. Vedremo alcuni dei mille software di supporto, ma scopriremo che si può iniziare a gestire progetti di successo con qualche foglio Excel.

?

5. Pratica

E finalmente vediamo in pratica come abbiamo gestito un progetto reale, le nostre scelte, gli errori e i risultati, per poi concludere la mattina con un esercizio comunitario nel quale concretizzare quanto appena imparato. Finché si ascolta e basta sembra tutto facile, ma ora è il momento di rimboccarsi le maniche e verranno fuori un sacco di dubbi, domande e questioni intricate tipiche del quotidiano e delle risorse limitate. Come risolveremo?

Performance Academy: come iscriversi al corso gratuito

L’area divulgativa di Merlin Wizard che, da un anno e mezzo, forma gratuitamente imprenditori e marketing manager sulle tematiche del digital. Abbiamo sempre pensato che prima di “spiegare” sia necessario saper “fare”, per questo i docenti della Performance Academy sono tutti colleghi che ogni giorno lavorano sui progetti dell’agenzia. Non siamo formatori, ma Digital Manager che puntano alla performance tramite corsi brevi, pratici e davvero utili.

Questo corso è tenuto da Raffaele Acerbi, Strategist & eCommerce Manager in Merlin Wizard. Raffaele si occupa di strategia digitale e action plan per i progetti online tramite attività di consulenza, temporary management e ottimizzazione delle performance con operatività concreta sugli eCommerce.

Quanto costa? Quali sono le date? Dove si tiene? Come iscriversi?

Il corso è gratuito, dura 4 ore (una mattina piena dalle 9:15 alle 13:00), ed è fissato per il giorno 26 settembre 2019. Sarà l’ultimo per quest’anno sul tema della strategia, insomma ora o mai più!

?

I posti disponibili sono solo 4 perché vogliamo fare in modo che l’impegno porti il maggior beneficio per tutti i partecipanti, la sede del corso è quella di Merlin Wizard in via Torino 24 / 8 a Cernusco sul Naviglio (Milano) comodamente raggiungibile in auto o con i mezzi.

 

Source link

Continue Reading
You may also like...
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in NOVITÀ DI MARKETING SU INTERNET

To Top
error: Content is protected !!